Irruvidimento manto stradale

L'Irruvidimento del manto stradale rappresenta un metodo sicuro, veloce ed economicamente vantaggioso per ripristinare l'aderenza del manto, garantendo adeguati livelli di attrito, aderenza e corretto drenaggio.

Le pavimentazioni di strade (in asfalto e in calcestruzzo), autostrade e piste aeroportuali, possono offrire caratteristiche di attrito insufficienti all'utilizzo cui sono destinate, sia per difetti nella realizzazione che per deterioramento nel tempo e con l'uso.
I problemi che si rilevano più di frequente sono:

  • Scarso attrito della superficie iniziale dovuto al legante bituminoso dopo la posa dei nuovi materiali.
  • Usura della superficie dovuta al normale traffico di automezzi o aeromobili e agli agenti atmosferici.
  • Accumulo di agenti contaminanti sulla superficie che riducono la macrotessitura e influiscono negativamente sulle proprietà di drenaggio (pneumatici).

Un buon irruvidimento fa parte delle operazioni di manutenzione preventiva, prima che sia messa a rischio la sicurezza di persone e mezzi di trasporto o che si verifichino incidenti e danni più gravi dovuti anche all'usura al traffico, ai leganti legnati bituminosi utilizzati sul manto stradale.
Le performance di questo trattamento della superficie sono misurabili in termini di spazi di frenata, aquaplaning, curva su asciutto, curva su bagnato, ghiaccio. Inoltre l'irruvidimento ha rilevanza etica anche dal punto di vista dell'abbattimento delle barriere architettoniche: superfici antiscivolo, in aree urbane e non, pubbliche e private, sono autonomamente percorribili anche da persone disabili o in carrozzina.

Lavorazioni

Irruvidimento manto stradale Irruvidimento manto stradale Irruvidimento manto stradale Irruvidimento manto stradale Irruvidimento manto stradale

Ecotep Network